La blefaroplastica é utile? La zona occhi è la parte più delicata del volto: qui l’epidermide è molto sottile e trasparente e facilmente aggredibile dagli agenti esterni. Lo sguardo può apparire più spento e stanco in presenza di borse sotto agli occhi (dermatocalasi) e il cedimento della palpebra (ptosi) conferisce all’individuo un aspetto complessivamente più vecchio e triste.

Questi inestetismi possono presentarsi anche in soggetti di giovane età, quando si é geneticamente predisposti. In tutti questi casi la blefaroplastica è l’intervento chirurgico di elezione. Grazie alla blefaroplastica possiamo rimuovere o rimodellare il tessuto cutaneo il tessuto muscolare e il tessuto grasso. A seconda della situazione da correggere si può agire su questi tre tessuti in modo diverso, rimuovendo e/o rimodellando.
La blefaroplastica può essere associata ad altre tecniche di ringiovanimento cutaneo quali il laser o il peeling chimico. Inoltre la blefaroplastica non interviene sul sopracciglio, sulle rughe periorbitarie e l’iscurimento dei tessuti attorno alle orbite. Per questi difetti sono disponibili tecniche specifiche.

Intervento chirurgico di blefaroplastica a Padova e Treviso

La blefaroplastica si esegue in una sala operatoria sterile in anestesia locale associata, a seconda del caso, a una sedoanalgesia. In casi specifici può essere necessario utilizzare una anestesia generale. L’incisione della cute è fatta a livello della piega palpebrale per cui rimane nascosta quando l’occhio è aperto. Nella blefaroplastica inferiore per via transcutanea si esegue l’incisione al di sotto e parallelamente alle ciglia, mentre nella blefaroplastica inferiore transcongiuntivale l’incisione è fatta nella superficie interna della palpebra e quindi non è visibile esternamente.

Dopo l’intervento di blefaroplastica a Padova e Treviso

Dopo l’intervento di blefaroplastica è applicato un bendaggio lievemente compressivo con del ghiaccio. E’ necessario rispettare un riposo assoluto con la testa sollevata durante le prime 24 ore dall’intervento. Le suture sono rimosse tra il sesto e il dodicesimo giorno dopo l’intervento. Il chirurgo prescrive una terapia con colliri e pomate per un paio di settimane.
Dopo l’intervento normalmente si presentano delle ecchimosi e delle discromie destinate a scomparire nell’arco di 10-20 giorni. Si possono anche presentare un arrossamento oculare, un aumento della lacrimazione e fotofobia con un certo offuscamento della visione per alcuni giorni. L’uso di lenti a contatto è sconsigliato per due settimane e bisogna astenersi dall’esposizione al sole per due mesi dopo l’operazione.

Sei alla ricerca di una clinica specializzata in interventi di blefaroplastica a Padova e Treviso? Contattaci subito!

    Privacy:

    La scrivente fornisce, di seguito, le informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali da Lei rilasciati attraverso la compilazione di questo form, in osservanza alle norme di cui al Regolamento UE 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (noto anche come GDPR). I dati concernenti la Sua persona, da Lei spontaneamente forniti tramite la compilazione di moduli informatici, vengono raccolti esclusivamente per consentire il contatto con l’azienda e, eventualmente, eseguire il contratto con Lei concluso. Il conferimento, da parte Sua, dei dati in parola ha natura obbligatoria; il suo eventuale rifiuto non ci permetterà di fornirLe il prodotto/servizio da Lei richiesto (potenzialmente esponendoLa a responsabilità per inadempimento contrattuale) e, comunque, di evadere la Sua richiesta. All’interno della nostra struttura potrà venire a conoscenza dei dati solo il personale incaricato di effettuare operazioni di trattamento dei dati stessi, sempre per le citate finalità. Le ricordiamo inoltre che, facendone apposita richiesta al titolare del trattamento, potrà esercitare tutti i diritti previsti dagli articoli da 15 a 22 del predetto Regolamento UE, che Le consentono, in particolare, la facoltà di chiedere l’accesso ai dati personali e di estrarne copia (art. 15 GDPR), la rettifica (art. 16 GDPR) e la cancellazione degli stessi (art. 17 GDPR), la limitazione del trattamento che La riguardi (art. 18 GDPR), la portabilità dei dati (art. 20 GDPR, ove ne ricorrano i presupposti) e di opporsi al trattamento che La riguardi (artt. 21 e 22 GDPR, per le ipotesi ivi menzionate e, in particolare, al trattamento per finalità di marketing o che si traduca in un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano, ove ne ricorrano i presupposti). Le ricordiamo, altresì, il Suo diritto, qualora il trattamento sia basato sul consenso, di revocare detto consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca; per fare ciò, può disiscriversi in ogni momento contattando il titolare del trattamento ai recapiti pubblicati sul sito stesso. La informiamo, inoltre, del diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, quale autorità di controllo operante in Italia, e di proporre ricorso giurisdizionale, tanto avverso una decisione dell’Autorità Garante, quanto nei confronti del titolare del trattamento stesso e/o di un responsabile del trattamento.

    * Ho letto e accetto le condizioni della Privacy

    Indirizzo

    Via Fradeletto 29/B,
    30173 Mestre (VE)

    Telefono

    Tel. e Fax. +39 041614308
    Cell:+39 3450108759